Crea sito

Month: febbraio 2017

Donne pericolose.

Ci sono donne pericolose in questo mondo: alcune sono amanti che non si rendono conto delle conseguenze delle loro azioni, alcune sono mogli infuriate per il tradimento di coloro di cui si fidavano, altre sono predatrici che ambiguamente tendono trappole per ottenere quello che vogliono. Se avete avuto la sfortuna di imbattervi in una di queste pericolose creature, la cosa più sicura da fare è scappare da un’altra parte.

 

Festa di San Valentino, mi stai sulle…

❤️Rieccoci, personalmente ho “festeggiato” San Valentino pochissime volte… crescendo per me è diventata una festa un po’ patetica ( senza offesa per chi aspetta questo giorno per vivere un momento romantico unico).                                                                                       Oggi, 14 febbraio, fidanzati o sposati da anni, festeggeranno da qualche parte con la loro anima gemella, la loro compagna, il loro compagno, una festa diventata più che altro una esaltazione, come tante altre, del consumismo più sfrenato, oltre che dell’ipocrisia. Oggi sarà più facile fare bisboccia con le proprie compagne o compagni, regalando dal fiore al pensiero più costoso. Importante, però, che dietro al pensiero ci sia un vero sentimento e non la dilagante superficialità dei nostri giorni. Il 14 febbraio è anche occasione di riflessione per chi invece è solo e fa finta di stare bene da “single”, magari per non dare soddisfazione a se stesso e soprattutto agli altri.                                                            Per San Valentino cuori, rose, baci, regali di vario genere ma soprattutto messaggi e promesse d’amore eterno tra le vittime, di ogni età, della galeotta freccia di Cupido. A parte le considerazioni su questa ricorrenza, San Valentino crediamo che rappresenti un giorno da vivere con la consapevolezza che l’amore con la A maiuscola è sempre il sentimento più sublime che un essere umano possa provare. L’importante è non offenderlo, non umiliarlo, non lasciarlo solo, ma coltivarlo giorno per giorno, attimo per attimo! ❤️                                                  Buon San Valentino !

 

 

Bicarbonato di Sodio per la tua bellezza e igiene!

Chi di voi non lo possiede?

Il bicarbonato di sodio è un prodotto molto economico diventato famoso per i suoi usi nella gastronomia e a livello medico. Quello che molti non sanno ancora che questo prodotto , così facile da trovare sul mercato è così economico è anche uno dei migliori alleati della bellezza di pelle e capelli, grazie alla sua azione pulente e rigeneratrice, che migliora il nostro aspetto.

Le sue proprietà disinfettanti e antibatteriche lo rendono un ottimo elemento per la preparazione di maschere da applicare sia sulla pelle che sul cuoio capelluto. Ingrediente efficace ma allo stesso tempo delicato, spesso viene utilizzato il bicarbonato per il viso, per trattare le imperfezioni e rendere la pelle più liscia e pulita.

🌸TRATTAMENTI VARI:                                     

  • SCRUB VISO: Abbiamo bisogno di poche gocce di acqua, 1 cucchiaio di bicarbonato e un olio a scelta tra olio di mandorle dolci, cocco o oliva. Mescoliamo gli ingredienti e stendiamo la crema ottenuta sul viso con dei movimenti circolari. Risciacquiamo quindi con acqua calda per eliminare ogni residuo. Il viso già da subito apparirà più luminoso e la pelle morbida e pulita. Se si dovesse osservare del rossore sulla pelle, riduciamo la quantità di bicarbonato.

• CAPELLI GRASSI:Unire allo shampoo metà cucchiaino  da caffè, di bicarbonato, massaggiare la cute, sciacquare.         Il bicarbonato riesce a ristabilire il ph del follicolo pilifero e assorbire il sebo. Dopo il trattamento noterete subito i vostri capelli lucenti e corposi.

• LAVAGGI INTIMI: Fare dei lavaggi con acqua fresca e bicarbonato disciolto da alternare al detergente intimo che adoperiamo abitualmente. Ciò al fine di non alterare in modo eccessivo il ph delle mucose.

• ASCELLE: Se soffriamo di sudorazione eccessiva o vogliamo semplicemente eliminare il cattivo odore di sudore, il bicarbonato per le ascelle è la soluzione ideale. È risaputo come questo ingrediente riesca a catturare gli odori; in più, la sua azione battericida e fungicida è in grado di eliminare i batteri che spesso si annidano nella zona ascellare. Facciamo dei semplici lavaggi con acqua e bicarbonato dopo aver pulito le ascelle con un sapone neutro, oppure imbeviamo un batuffolo di cotone con acqua e bicarbonato e passiamolo sulle ascelle. Lasciamo agire anche tutto il giorno.

• PEDILUVIO: Ci regalerà un senso di sollievo e neutralizzerà il cattivo odore causato dal sudore eccessivo. Bastano 3 litri di acqua calda o tiepida e 3 cucchiai di bicarbonato da fare sciogliere nella stessa. Poniamo i piedi nella soluzione creata per un quarto d’ora e asciughiamoli tamponando con un asciugamano. Questo trattamento andrebbe fatto la sera prima di andare a letto.

Io avendo i capelli tendenti al grasso lo uso una volta a settimana nello shampoo e inoltre lo uso sia come SCRUB per il viso, che  per il corpo. Avendo un pò di logica lo puoi usare in moltissimi casi, e abbiamo solo parlato di bellezze e igiene, poi parlerò dell’utilizzo in casa :-).

 

TeaTree Oil, pronto a tutto!

                                                             🍃Il Tea Tree Oil è un olio essenziale che deriva dalla pianta della Melaleuca alternifolia, nota anche come pianta del Tè o tea tree. L’albero cresce spontaneamente in Australia, in particolare nella zona del Nuovo Galles del Sud.

Le sue proprietà: antibiotico naturale, antibatterico, antivirale, antiparassitario, antinfiammatorio.

••Per uso interno, 2 gocce in un cucchiaino di miele è indicato in caso di infezioni delle vie respiratorie, che provocano faringiti e tonsilliti, febbre, bronchiti, raffreddore, mal di gola, cistite, candidosi e herpes.                                                                                                 ••Per uso topico, è impiegato come antifungino contro funghi della pelle e micosi delle unghie, come antivirale su herpes, porri e verruche, infine come antibiotico su piaghe infette, ferite, ustioni e piorrea.

Mucolitico, i suoi vapori possono garantire benessere per la respirazione e combattere le sindromi influenzali caratterizzate dalla presenza di muco e catarro. Infatti, se inalato, è in grado di svolgere un’efficace azione fluidificante ed espettorante sulle vie respiratorie, e come tutti gli olii balsamici, agisce sul naso chiuso ed eccessive secrezioni bronchiali.

Antinfiammatorio: non essendo irritante, il tea tree oil è consigliato per l’uso locale su zone particolarmente delicate come le mucose di bocca, vagina e ano. Su questi tessuti molli, oltre a svolgere attività antisettica, aiuta a sfiammare in caso di irritazioni, gengiviti afte, leucorrea, bruciori e pruriti, ragadi, foruncoli, utile anche contro gli ascessi dentali. Per questa tipo applicazione è necessaria la veicolazione in gel di aloe puro. È anche un rimedio efficace contro i pidocchi. 🍃

Se siete interessate potete cliccare sulla foto in alto oppure nel link in basso.                                                      https://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__tea-tree-oil.php?pn=5868

 

I Migliori Amici.

Sì, i migliori amici sono quelli che ti dicono la verità, anche se può non essere una cosa piacevole ammettere la verità: ammettere che abbiamo ancora tanto da imparare, che a volte dobbiamo chiedere aiuto, che forse non stiamo riconoscendo un’occasione d’oro. Sì, accettare la verità può spesso condurci su una strada diversa, ma non sappiamo mai dove questa strada ci porterà o chi ci sta guardando.

 

Black Mask fatta in casa.

Non potevo fare a meno di non parlare della BLACK MASK, che ormai da tempo sul web è diventata popolarissima portando con se recensioni positive ma anche negative.

La misteriosa Black Mask (maschera nera)  è una crema dalla consistenza vischiosa di colore nero per la pulizia della pelle. La  formulazione peel off fa sì che questa maschera viso di colore nero vada ad aderire sulla pelle creando uno strato uniforme da tirare via a tempo di posa ultimato (circa 15 minuti come per tutte le maschere di bellezza). Molte donne hanno urlato al miracolo dopo aver provato la black mask: in effetti, in molti casi, la black mask aiuta davvero a rimuovere i punti neri in modo duraturo, mentre in altri – forse a causa di reazioni allergiche – si è parlato dell’aggravamento della problematica dei punti neri e dell’insorgenza di brufoli.

Io personalmente non l’ho provato, ma credo la proverò almeno potrò dirvi, ovviamente proverò quella fatta in casa. Il prezzo della BlackMask  è alto perché è difficile reperire questo prodotto di bellezza in Italia e spesso si deve ordinarla in siti stranieri o da venditori non italiani. Perché invece non risparmiare e iniziare a farsi la propria Black Mask in casa?Sicuramente quella fatta in casa sarà meglio, visto che recentemente si è scoperto che è una miscela di colla vinilica e glicerina da spalmare e lasciare in posa finché non diventa una pellicola.

BLACK MASK FATTA IN CASA:

  • 3 pasticchette di Carbone vegetale ( si trova in farmacia o nei grandi supermercati)
  • 2 cucchiai e mezzo di latte parzialmente scremato
  • 3 fogli di gelatina per dolci ( la cosiddetta colla di pesce)

Riempite una ciotolina con acqua fredda e immergete i fogli di gelatina per ammorbidirli – volendo potete anche spezzarli a metà o in tre parti, per facilitare il passo successivo – e nel frattempo in un pentolino portate il latte ad ebollizione. Mentre il latte si scalda pestate le 3 pasticche di carbone fino a ridurle in polvere sottile. Quando il latte è pronto nella ciotola che userete per la maschera versate il latte e poi la colla di pesce facendo in modo che si sciolga fino a divenire una miscela omogenea. Per facilitare il processo potete aiutarvi mettendola nel microonde per 2 minuti o a bagnomaria. Quando la gelatina si sarà sciolta unite il carbone e lasciate che si intiepidisca continuando a mescolare in modo che non si addensi troppo.  Aiutandovi con un pennello applicate la maschera insistendo sulla zona T – fronte, naso e mento – stando bene attente a non andare sul contorno occhi o labbra poiché potrebbe causarvi irritazioni.

Lasciate in posa 20/30 minuti e poi “staccatela” come fosse una pellicola. Se dovesse seccarsi troppo, inumiditevi le dita con un po’ di acqua tiepida e passatele sulla maschera. Con un batuffolo imbevuto di tonico o acqua di rose rimuovete i residui e applicate una crema idratante.

la maschera funziona di più se prima di applicarla provvederete a far “aprire” i pori tramite il vapore caldo.

Almeno siamo sicure di cosa ci mettiamo sul viso.

 

Sempre alla ricerca… di chi?

Siamo tutti alla ricerca di qualcuno, di quella persona speciale che può darci ciò che manca nella nostra vita. Qualcuno che può offrirci compagnia… o assistenza… o sicurezza… e impegnandoci davvero potremmo trovare qualcuno che ci dia le tre cose insieme. Sì, siamo tutti alla ricerca di una persona speciale e se non riusciamo a trovarla, possiamo solo pregare che quella persona trovi noi.

 

Far brillare VETRI e SPECCHI in pochi secondi.

Super donne, per chi non è una noia e uno stress pulire i vetri? ma sopratutto spesso e volentieri lasciamo aloni con un risultato insoddisfacente! Ho provato tanti prodotti ma senza un buon risultato, provando e riprovando finalmente ho trovato la soluzione giusta:

ALCOL ROSA E FOGLI DI GIORNALE: aiuta ad eliminare ogni traccia di sporco e sopratutto quelle fastidiose strisce che restano sul vetro dopo aver passato un panno asciutto.

Personalmente uso questo metodo una volta al mese per una pulizia profonda mentre per le pulizie quotidiane ho un’altro metodo infallibile e veloce;

PANNO MICROFIBRA EUDOREX: come dicevo questo è ciò che uso durante la settimana. Quando lo comprai ero titubante ma quando l’ho provato mi sono ricreduta, basta inumidirlo, strizzarlo e passarlo su vetri, specchi, cromature, sgrassa, rimuove sporco e unto senza lasciare striature e aloni.

Queste sono delle soluzioni che fanno risparmiare senza il bisogno di spendere soldi per prodotti quasi inutili.

VELOCE E CON POCHISSIME COSE, VETRI E SPECCHI SPLENDENTI… RIMARRETE SODDIFATTE!

Fatemi sapere 😉

 

Giudicare… giudichiamoci!

                                         Fa parte della nostra natura giudicare le persone che ci circondano, se ignorano i nostri desideri pensiamo che ci manchino di rispetto, se non badano ai loro figli concludiamo che sono genitori indegni, se le scopriamo tradire supponiamo di sapere i loro motivi. Ma che succede quando finalmente ci fermiamo un momento per giudicare le nostre vite? Potrebbe essere doloroso fare un passo indietro e osservare come ci comportiamo. È ancora più doloroso renderci conto che non abbiamo alcuna intenzione di fermarci.

 

Sesso, i consigli dei maschi.

Quanto sarebbe più facile soddisfare un uomo se sapessimo esattamente ciò che gli piace sotto le lenzuola! E se per caso gli uomini ci volessero dare una mano nello scoprire quello che li rende felici? Ecco  consigli maschili sul sesso che gli uomini vogliono dare alle donne, prendete carta e penna!

SESSO TELEFONICOPer gli uomini è molto eccitante e non bisogna sentirsi inibite: fatelo e basta

COLLANT – Sono molto sensuali, richiamano immagini di spogliarelli hot e di grande seduzione
OCCHIO IN BASSO – Non è che devi proprio rasarti lì sotto, ma almeno controllare che non ci sia una foresta incolta
STIMOLAZIONE VISIVA – Inventati spogliarelli, indossa abitini succinti, fai di tutto per stimolare la sua fantasia

SORPRESA – Fai qualcosa che non si aspetta: infilati nuda nella doccia mentre c’è lui sotto
ALTRA SORPRESA! – Sorprendilo nel cuore della notte strusciandoti nuda accanto a lui
USA LE MANI – Alcuni uomini hanno difficoltà a dire ciò che gli piace, prova a scoprirlo con le mani
GUIDALO – Se non sa cosa ti piace, guidalo tu con le tue indicazioni
PERDI LE INIBIZIONI – Lasciati andare, fagli vedere che sei pronta a tutto
SEMPLICE – Dimostra che sei qualcuno con cui è facile interagire anche sotto le lenzuola
GIOCA – Quando fai un lavoretto con le mani alterna fra parte alta e parte bassa del pene, lo farai impazzire

 
GIRA E RIGIRA – Invece del classico su e giù con le mani, prova a muoverle lungo il suo pene girandole leggermente
PREGA – Bagna le tue mani con un po’ di lubrificante e poi mettile intorno al suo pene come se stessi pregando e muoviti di conseguenza
COMBINAZIONI – Anche agli uomini piace essere stimolati in più punti contemporaneamente, prendete spunto
PARLAGLI – Gli uomini amano essere rassicurati su dimensioni e sul piacere che danno, parlagli
FALLO SCEGLIERE – Non farlo arrivare a conclusione in fretta per forza, chiedigli se gli va in quel momento o se vuole continuare a giocare un po’
LA GIUSTA ANGOLAZIONE – Inclina leggermente la testa quando gli stai praticando delle ccoccole orali, il piacere aumenterà
GIOCA – I testicoli sono una parte molto sensibile del corpo maschile, dedicagli un po’ di tempo
69 – Non ti trattenere, agli uomini piace e tu sarai super stimolata
MANGIA – Ananas, melone, fragole, qualsiasi cosa dia un sapore gradevole alla tua bocca
COMINCIA PIANO – Prendilo tra le labbra quando non è ancora eretto, per gli uomini è il massimo
FATTI DOMINARE – Lascia che l’uomo prenda il potere, 50 sfumature di grigio insegna!
NON AVERE FRETTA – Vacci piano e non correre subito verso l’acme
FINISCI CON UN BACIO – Digli che ti è piaciuto in questa maniera

Che aspettiamo ???? 😉

 

 

Fonte: http://www.pianetadonna.it/coppia/sessualita/35-consigli-sul-sesso-che-gli-uomini-danno-alle-donne.html

 

 

1 2